Home / Jonathan Longo

10 Luglio 2012

Jonathan Longo

Io ed i miei due amici, ci siamo interessati grazie alla conoscenza di una persona all’interno dell’ ADMO; in poco tempo, dopo aver ricevuto le dovute informazioni, abbiamo deciso di fare ciò che per noi appare come un piccolo passo e che, invece, per altri rappresenterebbe una possibilità di guarigione da una difficile malattia. Ci siamo iscritti presso il distaccamento

Read More
9 Luglio 2012

Gabriele Dattilo

Amici… e non… iscriversi all’ADMO ruba un paio d’ore della vostra vita (e nelle 2 ore intendo il tragitto da casa all’ospedale, parcheggiare, entrare in ospedale, fare il prelievo e ritornare a casa). E quando dico 2 ore sono abbondantemente generoso, perché scartoffie e prelievo ti rubano 15 minuti. 15 MINUTI!!!! Una punturina ridicola al braccio e hai finito!!! Ci

Read More
8 Luglio 2012

Sabrina

Ecco qua la mia testimonianza: “Tutto è iniziato da quando una mattina di qualche anno fa un dottore del laboratorio dove svolgevo la tesi di laurea ha iniziato a parlarci di leucemia e delle terapie per combatterla. Una fra queste è il trapianto di midollo osseo. Io ho sempre pensato che fosse un’operazione abbastanza rischiosa e con poche possibilità di

Read More
7 Luglio 2012

Silvia Mazza

Squilla il telefono, è l’ospedale. Immagino sia l’ennesima telefonata per fare altri esami di idoneità, invece mi dicono che il mio midollo osseo è compatibile con una persona! Sono pervasa da mille emozioni: incredulità, gioia,allegria,…L’idea di poter provare a salvare una persona mi riempie di felicità. Scelgo la modalità dell’espianto perchè mi sembra quella più congeniale alla mia persona. Vado

Read More
6 Luglio 2012

Anna Zanoia

….Ehiiii voiiii,ci sono anche io nella grande famiglia ADMO.. mi chiamo Anna, ma tutti mi conosco come Lupacchiotta perchè seguo in modo spassionato la Paffoni Omegna(Adill gir.A) sono donatrice Avis dal 2007. Sono sempre stata,fin da piccola, abituata a fare volontariato ecc ecc.. o comunque a rendermi utile per aiutare il prossimo,una sera al bar,il gestore,s’è avvicinato, con il volantino

Read More
« Pagina precedentePagina successiva »