INFORMATIVA TRATTAMENTO DATI

Informativa sul Trattamento dei Dati Personali di ADMO REGIONE LOMBARDIA ONLUS

Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati GDPR UE 2016/679 e D.L. 196/2003

Gentile Signore/a la vigente normativa in materia di trattamento dei dati personali definita in conformità alle previsioni contenute nel Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016 (di seguito “GDPR”) e del D.L. 196 del 2003 in materia di privacy prevede che il trattamento dei Suoi dati personali avvenga secondo correttezza, liceità, trasparenza e con tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Pertanto, vengono di seguito riportate le seguenti informazioni circa il trattamento dei dati comuni da Lei liberamente comunicati:

1. Titolare, Responsabile e Incaricati del trattamento dei dati

Titolare del trattamento dei dati personali è ADMO Regione Lombardia Onlus con sede legale in via Antonio Aldini 72, 20157 Milano, ed sono stati nominati come Responsabili del trattamento dei dati personali le cariche istituzionali di seguito indicate: il Presidente pro-tempore, il Vicepresidente, il Tesoriere e il Segretario.

Incaricati del trattamento dei dati raccolti sono il personale interno dipendente, i collaboratori e i volontari a tal fine individuati, formati e autorizzati del trattamento secondo specifiche istruzioni impartite nel rispetto delle norme vigente e degli obblighi di legge.

2. Finalità del trattamento

I dati comuni raccolti saranno trattati da ADMO Regione Lombardia Onlus esclusivamente per il conseguimento degli scopi sociali indicati nello Statuto nonché per lo svolgimento delle correlate attività. In particolare per:

  1. inviare ai soci le comunicazioni istituzionali;
  2. comunicare ai soci notizie e informazioni relative all’attività dell’associazione e alle modalità per sostenere economicamente le medesime attività;
  3. conservare i dati aggiornati dei soci al fine di supportare l’organizzazione medica preposta al funzionamento del Registro Regionale e del Registro Nazionale dei Donatori di Midollo Osseo (IBMDR).

3. Modalità del trattamento e tempi di conservazione dei dati

Il trattamento dei dati per tali scopi sarà effettuato con l’ausilio di supporti informatici e cartacei secondo principi di correttezza, liceità, trasparenza, in modo da tutelare ogni momento la riservatezza e i diritti dell’interessato nel rispetto delle norme vigenti e degli obblighi di legge.

I dati sono conservati per il tempo strettamente necessario alla gestione delle finalità per le quali i dati stessi sono raccolti nel rispetto delle norme vigenti e degli obblighi di legge.

4. Comunicazione e diffusione dei dati

I dati personali non saranno oggetto di diffusione ma potranno essere comunicati a.

  1. a tutti i soggetti cui la comunicazione sia necessaria per il raggiungimento degli scopi indicati al punto 2;
  2. agli Incaricati e ai Responsabili nominati dal Titolare; 
  3. alle altre ADMO Regionali per agevolare l’attività dell’associazione sul territorio nazionale;
  4. ai Centri Donatori preposti dal Registro Italiano dei Donatori di Midollo Osseo (IBMDR) al fine di supportare e agevolare il funzionamento del Registro stesso;
  5. a terzi per l’assolvimento di obblighi previsti dalle norme vigenti.

Tutti i dati trattati sono conservati all’interno del territorio della comunità europea e per nessun motivo ceduti, trasferiti o diffusi a terzi all’esterno della comunità europea.

5. Natura del conferimento dei dati ed eventuali conseguenze del rifiuto

Il conferimento dei dati deve ritenersi obbligatorio per le presenti finalità e la base giuridica è il consenso liberamente fornito dall’Interessato. L’eventuale rifiuto determina l’impossibilità di espletare le finalità indicate al punto 2 da parte del Titolare.

6. Diritti dell’interessato

In ogni momento l’Interessato ha facoltà di accedere ai dati, opporsi al trattamento o chiederne la cancellazione, la modifica o l’aggiornamento di tutte le informazioni personali raccolte da ADMO Regione Lombardia Onlus, esercitando il diritto alla limitazione del trattamento e il diritto alla portabilità dei dati, inviando una comunicazione alla casella di posta elettronica privacy@admolombardia.org

Resta salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale che l’Interessato può intraprendere presso l’Autorità di controllo qualora ritenga siano violati i propri diritti

Revisione del presente documento: 05 luglio 2019